Stampa questa pagina

Continua il successo del poster "Emergenza traumi dentali"

Continua il successo del poster didattico-informativo promosso da Siof (Società Italiana di Odontoiatria Forense) sulle norme comportamentali di prevenzione e di gestione clinica dei traumi dentali negli individui in età evolutiva. Norme rispettose delle Linee Guida aggiornate al febbraio 2018, alle quali il clinico deve ottemperare con puntualità e completezza, per poter soddisfare le esigenze diagnostiche e terapeutiche nell’affrontare una emergenza sempre più frequente nella pratica quotidiana del dentista, del pediatra e del medico di medicina generale. Il poster è stato scaricato migliaia di volte da questo sito e il progetto editoriale ha trovato ampia diffusione in accordo con il Ministero della Salute, il Collegio dei Docenti in Odontoiatria (CDUO), l’AUSL Modena, molteplici società odontoiatriche, pediatriche e di medicinalegale (ANDI, AIO, SITD, SIOS, SIDO, SIOI, SIOF, SIP, SIPPS, SIMLA), varie Federazioni (FNOMCeO, FIMMG, FIMP), l’Associazione Nazionale tra le Imprese Assicuratrici (ANIA), il Sindacato Italiano Specialità Ortognatodonzia (SUSO), la Croce Rossa Italiana ed infine con il patrocinio di UNESCO (European Centre for Bioethics and Quality of Life) e più recentemente di CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano). Emergenza sempre più frequente nella pratica quotidiana del dentista e del pediatra, i traumi dento-facciali rappresentano un evento molto frequente negli adulti ma soprattutto nei bambini. Gli eventi traumatici responsabili del danno possono verificarsi in ambiente domestico, scolastico, sportivo, durante il tempo libero o in luoghi pubblici, con conseguenze come dolore, perdita di funzioni, problemi estetici, psicologici e sociali per bambini in età evolutiva e per le loro famiglie.

 

Letto 682 volte