Skip to main content

SIOF | Società Italiana di Odontoiatria Forense

Webinar e seminari

Torino - 2° Simposio Biennale AFHOR

L'Associazione Forensic Odontology for Human Rights (AFOHR), in collaborazione con la Sezione di Medicina Legale dell'Università di Torino, organizza il 2° Simposio Biennale AFHOR a Torino dal 12 al 14 ottobre 2023. L'evento ha come tema "Challenges in Human Identification" e prevede la presenza di esperti italiani e internazionali di odontoiatria e antropologia forense con due workshop.

L'AFOHR è la più grande organizzazione internazionale che rappresenta coloro che si occupano di odontologia forense umanitaria.

Le tendenze e le pratiche emergenti dell'odontologia forense si sono diffuse con successo in tutto il mondo per l'odontologia forense umanitaria, riunendo ricercatori, accademici e studenti al servizio delle nazioni. L'AFOHR, che promuove l'odontologia forense umanitaria e l'odontologia forense, lavora instancabilmente dal 2015 per prevenire le violazioni dei diritti umani, unendosi ad altri esperti di odontologia forense provenienti da oltre trenta Paesi diversi. Questo secondo simposio, come il precedente, è uno straordinario forum per la conoscenza, che invita scienziati, accademici, ricercatori e studenti sotto lo stesso tetto per condividere e incoraggiare le nuove tecnologie e tendenze, con l'obiettivo di migliorare il processo di identificazione umana e rispettare i diritti umani dei defunti.

Inizio evento 12-10-2023 9:00 am
Termine evento 14-10-2023 1:00 pm
Posti Illimitato
Costo per persona Tutte le informazioni sul sito www.afohr2023turin.com
Padova - Infezioni correlate all'assistenza: dalla clinica sino alle pronunce della Cassazione

La Società Medico Legale Triveneta (SMLT) organizza il 20 ottobre 2023, col patrocinio di SIOF e altre associazioni, il congresso “Infezioni correlate all'assistenza: dalla clinica sino alle pronunce della Cassazione” (Padova - Hotel Crowne Plaza). La Dottoressa Sarah Nalin, Segretario SMLT, spiega contenuti e obiettivi dell'evento.

“La possibilità di una terapia antibiotica efficace, insieme all’implementazione dei vaccini e al miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie della popolazione dei paesi industrializzati, hanno portato a una drastica diminuzione dell’incidenza e della mortalità per malattie infettive generando l’illusione che queste fossero debellate per sempre.

Purtroppo, il successo degli antibiotici è stato precocemente offuscato dall’insorgenza del fenomeno dell’antibiotico-resistenza. Il problema fu riconosciuto dallo stesso Alexander Fleming che, nel discorso tenuto in occasione della consegna del Premio Nobel, affermò: “Non è difficile creare in laboratorio microbi resistenti alla penicillina, basta esporli a concentrazioni non sufficienti per ucciderli, e la stessa cosa può accadere nel corpo. Arriverà il momento in cui qualsiasi persona potrà comprare la penicillina in negozio. C’è il pericolo che l’uomo ignorante possa sotto-dosare la sua prescrizione ed esporre i microbi con quantità non letali, rendendoli resistenti”.

Il convegno, inizierà con la sessione clinica della Dott.ssa Francesca Russo che presenterà il piano nazionale PNCAR.

La Prof.ssa E. Tacconelli nella prima parte della sua relazione presenterà le ultime evidenze scientifiche sull’impatto clinico delle infezioni associate all’assistenza (durata ricovero ospedaliero, complicanze, qualità della vita, mortalità cruda e attribuibile e costi economici), con particolare attenzione a quelle resistenti agli antibiotici e i limiti maggiori di tali stime.

Nella seconda parte gli interventi medici per i quali esiste chiara evidenza di una efficacia nel ridurre l’incidenza di tali infezioni (esempio profilassi chirurgica, decolonizzazione dei pazienti portatori di batteri pericolosi, stanze di isolamento...).

Il Prof. Carlo Tascini ci condurrà dal passato al futuro delle infezioni correlate allla assistenza.

La Dott.ssa Bellon affronterà la problematica dal punto di vista dell’infermiere.

Inizierà quindi la sessione giuridica ove l’avvocato Elettra Bruno descriverà la l’impostazione della richiesta risarcitoria a tutela del cittadino, e a seguire le impostazione delle parti resistenti, ossia le strutture sanitarie grazie all’avvocato Lorenzo Locatelli.

Inizierà, quindi, la sessione medico-legale ove gli specialisti della materia affronteranno i presupposti e la metodologia a seconda dei ruoli che si vanno a ricoprire, ossia a tutela del paziente, piuttosto che delle Assicurazioni o della Struttura Sanitaria.

L’ultima sessione sarà quella giurisprudenziale ove vedrà il susseguirsi della visione della problematica da parte del Prof. Roberto Puccella, quindi del Presidente di sezione del Tribunale di Venezia, Dott. Roberto Simone e quindi del Presidente di Cassazione Dott. Giacomo Travaglino, autore di plurime recentissime pronunce proprio nell’ambito delle infezioni correlate all’assistenza.

Il convegno quindi si chiuderà con una tavola rotonda in cui si instaurerà un confronto tra i relatori e i discendenti.

Programma dell'evento e link iscrizione (pdf)

 

Inizio evento 20-10-2023 9:00 am
Termine evento 20-10-2023 6:00 pm
Posti Illimitato
Costo per persona Quote di iscrizione e link per iscriversi nel depliant col programma.

Iscrizioni concluse

Siena - XXV Congresso Nazionale SIOF
Inizio evento 03-11-2023 2:30 pm
Termine evento 04-11-2023 6:00 pm
Posti Illimitato
Costo per persona Gratuito: Soci SIOF in regola con il pagamento della quota 2023 o 2024; studenti del CLOPD e CLID e specializzandi in medicina legale - 70 euro: Soci AIO, ANDI, SUSO, SIMLA e Medici e Odontoiatri INAIL - 100 euro: non soci SIOF, AIO, ANDI, SUSO, SIMLA

Iscrizioni concluse

12 dicembre - Webinar "L'infortunio sul lavoro in Odontoiatria: nuove frontiere"

La Società Italiana di Odontoiatria Forense (SIOF) e INAIL organizzano per la giornata di martedì 12 dicembre 2023 un webinar dal titolo: “L’infortunio sul lavoro in odontoiatria: nuove frontiere”. L’evento è gratuito riservato a soci SIOF, medici e odontoiatri INAIL, soci AIO. Sarà introdotto dalla dottoressa Gabriella Ceretti, presidente SIOF, dal dottor Gianni Barbuti, medico legale e segretario SIOF, e dal dottor Enrico Ciccarelli, medico legale e consigliere SIOF. Nel corso dell’incontro verranno approfonditi i seguenti temi:

- La tutela assicurativa INAIL, aspetti generali e nuove frontiere.

- L’infortunio sul lavoro: il suo riconoscimento in ambito INAIL.

- Riabilitazione protesica odontoiatrica: tutela INAIL e consulenza odontoiatrica.

- La traumatologia odontostomatologica: gestione e valutazione.

- La revisione del danno invalidante sotto il profilo odontoiatrico.

- La gestione degli infortuni con lesioni dentarie: l’esperienza presso il centro diagnostico polispecialistico regionale INAIL del Piemonte.

L'evento si concluderà nel pomeriggio con la presentazione di casi clinici e una discussione con i relatori:

- Dott. Bruno Samà: Sovrintendente Sanitario Regionale INAIL del Veneto – Venezia

- Dott. Raffaele Delli Carri: Primario Centro Medicina Legale INAIL Modena

- Dott.ssa Patrizia Giordano Orsini: Sovrintendenza Sanitaria Centrale INAIL

 Per informazioni e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Inizio evento 12-12-2023 9:00 am
Termine evento 12-12-2023 2:00 pm
Posti Illimitato
Costo per persona Gratuito riservato a soci SIOF, medici e odontoiatri INAIL, soci AIO.

Iscrizioni concluse

Portogruaro (VE) - "La responsabilità professionale alla luce della legge Gelli-Bianco"

La SIOF organizza il Convegno “La responsabilità professionale alla luce della legge Gelli-Bianco” il 13 aprile 2024 a Portogruaro. L'evento è ospitato dalla Sala Consiliare del Palazzo Municipale (Piazza della Repubblica 1).

La professione sanitaria ha subito, grazie alla sempre maggiore evoluzione della tecnologia, un' accelerazione imprevedibile fino a qualche decennio addietro.

L'evoluzione della tecnologia fa sì che velocemente si implementano le nostre conoscenze sulla diagnosi e terapie di molte malattie. Ancor di più in ambito odontoiatrico, branca super specialistica, dove la professione viene svolta sempre di più in associazione e/o collaborazione tra professionisti specializzati nelle varie branche.

Le stesse linee guida, riferite in alcune branche al concetto più ampio delle buone pratiche assistenziali, si sono oggi sempre più diversificate e costituiscono il baluardo cui ogni professionista guarda per porre la più corretta diagnosi ed eseguire poi la più idonea terapia.

Il legislatore, infatti, ha sentito la necessità di normare sempre di più, dal punto di vista giuridico, il corretto approccio alla diagnosi e alla terapia.

Ultima in ordine cronologico è la "legge Leggi-Bianco" che analizza la responsabilità professionale, singola o in associazione, nei suoi vari livelli dall'approccio diagnostico clinico e strumentale alla fase terapeutica.

L'obiettivo che ci si prefigge con questo convegno, che vede la partecipazione di giuristi, medici legali, odontoiatri, avvocati, è di aggiornare i partecipanti su temi importantissimi della nostra professione a tutela della stessa e della salute del paziente, contribuendo a ridurre al minimo il rischio di quelle spiacevoli situazioni come essere coinvolti in contenziosi. Saranno trattati temi come la tenuta della documentazione del paziente, il consenso informato, il diario clinico, la responsabilità professionale, il risarcimento del danno, la tutela assicurativa.

I docenti invitati e che hanno accettato di relazionare al convegno sono di chiara fama ed esperienza professionale e certamente aiuteranno al raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Programma e scheda d'iscrizione (pdf)

Inizio evento 13-04-2024 9:00 am
Termine evento 13-04-2024 2:00 pm
Posti Illimitato
Costo per persona per info: sdlipani@gmail.com

Iscrizioni concluse

Udine - Convegno "Estetica facciale nella pratica odontoiatrica"

Venerdì 31 maggio 2024, dalle 14 alle 19, la SIOF, con numerosi patrocini, organizza a Udine il convegno “Estetica facciale nella pratica odontoiatrica: problematiche medico-legali e giuridiche” (Palazzo Antonini, aula 5, via Tarcisio Petracco, 8). L'evento è gratuito e si può partecipare in presenza oppure attraverso webinar. E' rivolto a avvocati, odontoiatri, medici-legali, chirurghi plastici e maxillo-facciali. Crediti formativi: 2 CF in materia non obbligatoria agli Avvocati e Praticanti abilitati, 5 ECM per i Medici.

Il convegno vuole analizzare le modifiche di legge contenute nel maxi emendamento sull’odontoiatria che fa parte del “Decreto Bollette”, relative all’esercizio da parte dell’odontoiatra delle attività di medicina estetica non invasiva o mininvasiva al terzo superiore, terzo medio e terzo inferiore del viso. Particolare attenzione verrà dedicata alla definizione del concetto di “medicina estetica non invasiva o mini invasiva”, all’esigenza di un consenso “realmente” informato, all’obbligazione di risultato e alle questioni che si innescano tra il “diritto” del paziente ad attendersi un miglioramento squisitamente estetico del volto e gli ineluttabili margini di soggettività qui specificamente ampi. Si spiega così il notevole interesse rivestito dalle considerazioni filosofiche per un’estetica del volto che la SIOF ha voluto porre in apertura del programma dei lavori. Non poteva mancare l’analisi delle coperture assicurative per la responsabilità civile dell’odontoiatra e della struttura odontoiatrica nella specifica branca degli interventi estetici, analisi resasi urgente dalle novità recate dall’entrata in vigore il 16 marzo scorso del D.M. 232/23 in attuazione dell’art. 10,comma 6, della legge 8 marzo 2017, 24 (cd. Legge Gelli).

Segreteria scientifica e organizzativa: Avv. Francesca Pittoritto e dr. Marco Maranzano (0432 295450)

iscrizione degli avvocati tramite il sistema Sfera

iscrizione dei medici tramite e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Locandina e programma del convegno (pdf)

Inizio evento 31-05-2024 2:00 pm
Termine evento 31-05-2024 7:00 pm
Posti Illimitato
Costo per persona gratuito

Iscrizioni concluse

Catania - Workshop "Aspetti di civilistici del danno alla persona di interesse odontoiatrico forense"

Il 5 giugno a Catania, nell'ambito del 46°Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Legale (SIMLA), la Società Italiana di Odontoiatria Forense (SIOF) organizza il workshop “Aspetti di civilistici del danno alla persona di interesse odontoiatrico forense”. Il workshop si propone di promuovere l'aggiornamento scientifico-culturale dei professionisti della sanità pubblica e privata, con particolare riguardo ed attenzione alle tematiche medico-legali di pertinenza dell'odontoiatria, anche con la finalità di sostenere e favorire la sinergia e la collaborazione tra la figura dell’odontoiatra e quella del medico legale.

In tale ottica, si è scelto di focalizzare l’attenzione su tematiche di ampio respiro e di sicuro interesse per l’uditore, con immediate ricadute nel settore della responsabilità civile e che tenessero conto pure delle novità legislative e dei cambiamenti introdotti dal progresso tecnologico, quali quelle relative ai nuovi profili di colpa medica da utilizzo dell’intelligenza artificiale nello studio odontoiatrico od anche da trattamenti a finalità estetica o da terapia ortodontica, al danno neurologico conseguente a responsabilità professionale odontoiatrica, agli aspetti valutativi e risarcitori del danno post-traumatico dell’apparato stomatognatico e dell’articolazione temporo-mandibolare, con riflessioni inerenti anche l’ambito dell’infortunistica del lavoro e privata.

Gli argomenti saranno affrontati mediante l’interazione con il pubblico, così da stimolare una discussione costruttiva e favorire l’apprendimento delle nozioni discusse.

RELATORI: Gabriella Ceretti, Pietro Di Michele, Alberto Bianchi, Pierpaolo Di Lorenzo, Alberto Laino, Valeria Santoro, Antonio De Donno, Gianni Barbuti

ISCRIZIONE: è possibile iscriversi attraverso il sito della SIMLA (clicca qui) al costo di 75 euro.

Ci si può iscrivere al solo workshop, non è necessario iscriversi a tutto il congresso.

locandina del workshop (pdf)

Inizio evento 05-06-2024 2:30 pm
Termine evento 05-06-2024 7:00 pm
Posti Illimitato
Costo per persona 75 euro

Iscrizioni concluse